Il prezzo della perfezione. Diritto, reati e pene nelle utopie dal 1516 al 1630

Il prezzo della perfezione. Diritto, reati e pene nelle utopie dal 1516 al 1630 Titolo: Il prezzo della perfezione. Diritto, reati e pene nelle utopie dal 1516 al 1630
Autore: Maurizio Cambi
Traduttore:
Editore: Edizioni Scientifiche Italiane
Anno edizione: 1996
Pagine: 264 p.
EAN: 9788881143535

Si tratta dell’analisi dei modelli utopici nell’ambito della tradizione letteraria europea tra Cinquecento e Seicento. In una società perfetta quale quella utopica non dovrebbero trovare spazio misure preventive e punitive di reati, per la bontà stessa dei cittadini e dell’organizzazione sociale. Eppure tutte le utopie del periodo considerato smentiscono questa ipotesi. Sono previste pene severissime verso i consociati che non rispettano l’ordine vigente. La logica di difesa delle comunità felici induce ad un atteggiamento di eccessiva protezione da turbative interne e minacce esterne.

Leave a Reply