Giosuè Carducci. Scrittore, politico, massone

Giosuè Carducci. Scrittore, politico, massone Titolo: Giosuè Carducci. Scrittore, politico, massone
Autore: Aldo A. Mola
Traduttore:
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2006
Pagine: 571 p., ill.
EAN: 9788845257476

Con Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi lo scrittore Giosuè Carducci (1835-1907) fu il Maestro della Terza Italia dal Risorgimento alla prima guerra mondiale. Insegnò ad amare lo studio e l’impegno politico quale dovere del cittadino. La sua vita fu costellata di tragedie: la morte del fratello e dei due figli maschi, passioni amare, polemiche politiche, scandali, un’aggressione all’Università di Bologna in cui insegnava da quando aveva 25 anni. Chi fu Carducci? “Garibaldino” cantò la regina, repubblicano fu senatore del regno: un vero statista. Nel 1906 ebbe il premio Nobel per la letteratura perché dette voce a un ideale di validità universale: saldare la classicità greco-latina con l’Europa contemporanea. Qui se ne propone un ritratto a tutto tondo.

Leave a Reply